lunedì 23 novembre 2009

Torta tortella...


E' più forte di me, non posso proprio farci nulla quando vedo un nuovo contest mi prudono le mani e il cervello inizia a lavorare...No, no lo faccio per vanità ma proprio perché sto imparando mi piacciono le sfide. E poi é anche l'occasione giusta per scoprire gli ingredienti proposti ed osservarli da una  nuova prospettiva.
Pensiamo al burro: quante volte aprendo il frigorifero avete scorto proprio nell'angolino quel panetto, magari utilizzato solo per imburrare le teglie e mantecare i risotti. Ma poi qualcuno (alias Sandra di " Un tocco di zenzero") vi lancia una sfida, magari sponsorizzata da loro e voi vi rendete conto che può essere utilizzato in altri modi...


 Ma come?? E via alla caccia della ricetta più adatta: somersa da libri di cucina, alla ricerca della preparazione perduta per giorni e giorni come una zombie vago per la casa e per i supermercati. Quando ecco folgorazione: arriva lui il mio edicolante di fiducia con in mano "Il grande libro dei cuochi". lo apro e trovo una salsa al burro salata.
Ed io penso: e se la facessi dolce?? Così mi scervello fino ad arrivare alla mia ricetta finale.
Ed eccola qui:





Tortini allo yogurt con salsa "beurre blanc" dolce

Per i tortini ( la ricetta è stata presa dal libro "Al forno" di Guido Tommasi Editore)
  • 1 uovo e un tuorlo
  • 100g di zucchero semolato
  • 150g di farina 00
  • 100g di burro morbido
  • 1/2 di una bustina di lievito per dolci
  • 1 vasetto di yogurt
  • zucchero a velo
Sbattete brevemente l'uovo e il tuorlo. Aggiungete lo zucchero, montate per qualche minuto e unite la farina setacciata con il lievito. Amalgamate e aggiungete il burro e da ultimo lo yogurt. Imburrate e infarinate 6 stampini e versate il composto (non deve superare i 3/4 delle pareti. Mettete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti (fate la prova stecchino). Sformate i tortini prima che si raffreddino.

Per la salsa
  • 50g di burro
  • 1 mela
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • mezzo limone
  • due cucchiai di zucchero
  • 1/2 pizzichi di cannella
  • 2 cucchiai di acqua
Saltare a fiamma alta la mela sbucciata e tagliata a cubetti con i pinoli e l'uvetta, miscelate con il succo di limone e lo zucchero, fino a che non risulti asciutta ma non spappolata. Incorporare  la cannella e i due cucchiai d'acqua. Incorporate il  burro poco alla volta (attenzione non deve friggere) mescolando dolcemente. Servite i tortini spolverizzati con lo zucchero a velo con la salsa ottenuta.

P.S si vede che il marito per il compleanno mi ha regalato la macchina fotografica nuova???
Buon Appetito!!
Chi


9 commenti:

  1. Slurp!!
    grazie per la ricetta, appena aggiorno il post aggiungo anche la vostra
    :)

    RispondiElimina
  2. grazie mille sei carinissima e gentilissima!!
    ciao e buona giornata
    Enrica (Chi)

    RispondiElimina
  3. Che buoni che devono essere, brava!!

    RispondiElimina
  4. gnammi!!!!troppo belli ti son venuti!
    ki (kik)

    RispondiElimina
  5. ciao ki, come studi bene!!!!! xkè non vieni a sprecare il tuo tempo in farmacia piuttosto che smanettare sul computer in cose pressochè inutili e deleterie per la salute di chi le assaggia.ti aspettiamo con ansia, se vuoi puoi venire pure un'oretta tanto x passarti il tempo. mister m.

    RispondiElimina
  6. applausi per l'enrica!!!!!
    quando me li fai assaggiare????

    RispondiElimina
  7. ma mister M. ieri ero appena tornata e ho buttato un occhio al blog!poi son tornata subito a studiare..e l'ho riaperto oggi..domani ci vediamo tranquillo!!cmq anche io voglio assaggiare qst prelibatezza!
    ki(kik)

    RispondiElimina
  8. quando volete venire noi vi aspettiamo...
    Mister M e Ki avete finito di litigare e farvi i fatti vostri in rete???
    Chi

    RispondiElimina
  9. verremo a mangiare la torta dell'amicizia grazie

    RispondiElimina