domenica 28 febbraio 2010

Pastasciutta o zuppa? Pastazucca!!

Questa é una pastazuppa: ovvero una zuppa con la pasta. Nasce dal desiderio di un buon piatto caldo, confortante ma allo stesso tempo saziante. Mercoledì dopo aver fatto la spesa dal mio fruttivendolo di fiducia sono tornata a casa con un porro e una fetta di zucca. Generalmente utilizzo questi ingredienti per preparare una zuppa con le zucchine (v.di post!!).
Quindi inzio a tagliare le verdure, apro il frigorifero e vedo un pacco di gramigna all'uovo che mi fa l'occhiolino.
Come resisterle!!
Per renderla più ricca ho aggiunto anche della pancetta dolce ed una bella spolverata di pepe finale.
Si devo dire che questo é proprio il mio ideale di pausa pranzo!



Pastazuppa con porro, zucca e pancetta (per 2 persone "abbondante")

  •  250g di pasta all'uovo tipo gramigna
  • 200g di polpa di zucca
  • un porro
  • 50g di pancetta dolce tagliata a dadine
  • un misurino di dado granulare vegetale (o del buon brodo vegetale)
  • olio extra vergine
  • sale,pepe
Tagliate la zucca a tocchetti eliminando la buccia. Tritate fine il porro e fatelo appassire in una casseruola con un filo d'olio ed un pizzico di sale. Aggiungete  la zucca, lasciatela insaporire per qualche minuto, poi bagnate con l'acqua (circa due bicchieri) aggiungete il dado, coprite e cuocete a fuoco basso per circa 20-25 minuti. Frullate la zuppa fino ad ottenere una zuppa di consistenza liquida.
Cuocete nel frattempo la gramigna in abbondante acqua bollente leggermente salata, scolatela ed aggiungetela alla pancetta fatta leggermente dorare in una casseruola. Aggiungete la zucca frullata e fate insaporire per un paio di minuti.
Suddividete la minestra nei piatti fondi, pepate ed irrorate con un filo d'olio.

Buon Appetito
Chi

1 commento:

  1. Buoooona!!! Anche io ieri sera ho fatto una zuppa! Avevamo la stessa voglia!!!
    Questa te la copio per un'altra occasione!
    A presto!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina